Chi siamo

Chi Siamo

SOPROXI è nato nel 2006 da un’idea di Paolo Scocco, un medico psichiatra e psicoterapeuta della Clinica Psichiatrica dell’Università di Padova e dell'ULSS 6 Euganea, che ancora lo coordina. L’obiettivo di SOPROXI è di fornire supporto alle persone che hanno vissuto il trauma e soffrono per il suicidio di un loro caro/amico/conoscente (sopravvissuti).

Collaborano in SOPROXI persone sopravvissute o meno, che mettono a disposizione volontariamente e in completa gratuità la loro professionalità, esperienza e tempo:

Paolo Scocco

psichiatra e psicoterapeuta


Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’università di Padova con una tesi sui comportamenti suicidari a Padova (“WHO/EURO multicentre study on parasuicide: rilievi dell’unitàoperativa di Padova nel quadriennio 1989/1992”); Iscritto all’Ordine dei Medici e Odontoiatri della Provincia di Padova. Specializzato in Psichiatria presso la Scuola di Specializzazione dell’università di Padova con una tesi su “Ideazione suicidaria in un campione di anziani di Padova intervistati a domicilio”. Nel 2010 ha conseguito il diploma in “Psicoterapia cognitivo-comportamentale negli esordi psicotici” frequentando un Corso di perfezionamento Universitario presso l’Università di Verona. Dal 1994 al 1997 è stato consulente dell’Unità di Suicidologia dell’Università di Padova.

Leggi tutto...

Elena Toffol

psichiatra e psicoterapeuta


Laureata in Medicina e Chirurgia presso l’Università di Padova con una tesi su “Suicidi e tentati suicidi di pazienti in carico al Dipartimento di Salute Mentale di Padova: valutazione delle caratteristiche socio-demografiche, cliniche e gestionali”. Ha svolto parte del proprio percorso formativo presso l’Università di Oulu in Finlandia. Si è specializzata in Psichiatria presso l’Università degli Studi di Padova con una tesi su “Tentativi di suicidio e ideazione suicidaria nella donna: dall’età fertile alla postmenopausa”. Iscritta all’ordine dei Medici e Chirurghi e all’elenco dei Medici Psicoterapeuti dell’Ordine dei Medici di Treviso. Ha partecipato a numerose iniziative volte alla prevenzione del suicidio ed attualmente svolge attività di ricerca in suicidologia presso l’Università di Helsinki e presso il National Institute for Health and Welfare (THL), Helsinki, Finlandia. Ha partecipato come relatrice a seminari e convegni di psichiatria. E’ co-autrice di pubblicazioni scientifiche sul suicidio e la prevenzione suicidaria (vedi articoli di riviste indicizzate). Collabora con Progetto Soproxi dal 2006.

Cristina Castriota


Laureanda in Psicologia presso l’Università di Padova. Collabora con Progetto SOPRoxi dal 2009.

Stefano Totaro

psicologo e psicoterapeuta


Si è laureato in Psicologia nel 2009 presso l’Università di Padova con una tesi su: “Il suicidio e l’artista: tra opinioni e credenze”, dopo aver svolto un’esperienza di tirocinio di sei mesi all’Università di Melbourne in Australia. Si è specializzato in “psicopatologia e neuropsicologia forense” presso l’Università degli studi di Padova e abilitato all’applicazione dell’EMDR. E’ specializzato in Psicoterapia presso l’Istituto Veneto di Terapia Familiare di Treviso, indirizzo sistemico-relazionale. Ha frequentato corsi di formazione e seminari sull’esperienza del lutto e del suicidio partecipando, anche con contributi scientifici, a congressi sia nazionali che internazionali. Svolge l’attività di psicologo presso l’ULSS 7 di Conegliano in Urologia e nell’Unità Operativa di Terapia del dolore e cure palliative, occupandosi di sostegno psicologico a pazienti con neoplasia e dolore cronico e formazione a medici e infermieri. E’ stato ricercatore per il progetto “L’utilizzo dell’ossitocina come terapia aggiuntiva per il trattamento della schizofrenia” e psicologo specializzando presso il III centro di salute mentale del Dipartimento di Padova. Collabora con Progetto Soproxi dal 2010.

Alessandro Ferrari

psicologo


Si è laureato in Scienze Psicologiche della Personalità e delle Relazioni Interpersonali nel 2006 presso la Facoltà di Psicologia dell’Università di Padova. Ha lavorato dal 2008 al 2011 come operatore socio-sanitario per il trattamento e la cura di psicosi e autismo infantile presso la comunità residenziale terapeutico-riabilitativa “Antenna 112” di Mestre (VE). E’ stato impiegato in diversi progetti di assistenza domiciliare per minori a rischio di devianza presso il Comune di Lodi. Ha collaborato nel 2011 come professionista esterno presso il centro ABA di Venezia. Si è laureato in Psicologia Clinico-Dinamica a giugno 2012 presso la Facoltà di Psicologia dell’Università di Padova. Dopo aver svolto la prima parte del tirocinio professionalizzante in Psicologia presso la clinica psichiatrica dell’Azienda Ospedaliera Universitaria di Padova, ha completato il percorso formativo presso la School of Life and Medical Sciences della University of Hertfordshire (UK). E’ stato ricercatore e visiting lecturer presso la University of Hertfordshire partecipando ad attività di ricerca in diversi ambiti, tra cui il suicidio. Attualmente è psicologo ricercatore per il progetto MILESTONE, sulla transizione dai servizi mentali per l’adolescenza ai servizi per l’adulto. Collabora con Progetto SOPRoxi dal 2012.

Loriana Martin

graphic designer


Diplomata Industrial Designer presso la Scuola Italiana Design di Padova. Consegue il Master in Industrial Design nel 1995. Matura più di quindici anni di esperienza nell’ambito della comunicazione e del branding, lavorando come graphic designer e art director freelance al servizio di aziende nazionali, e talvolta internazionali per l’ ideazione e realizzazione di logo e immagine coordinata, company profile, depliant e cataloghi tecnici e commerciali, packaging, immagine punto vendita, consulenza arredamento d’interni; realizzazioni fotografiche e fotoritocco, realizzazioni grafiche artistiche (acquerelli, pastelli, tecnica mista). www.loryland.it . Collabora con Soproxi dal 2013.

Silvia Facchin

psicologa e psicoterapeuta


Laureata in Psicologia nel 2009 presso l’Università di Padova. Specializzata in Psicoterapia Dinamica Breve (C.I.S.S.P.A.T. – Centro Italiano Studio Sviluppo Psicoterapia a Breve Termine) di Padova. Svolge attività di psicologo presso la Clinica Neurologica dell’ospedale di Padova, occupandosi di valutazioni neuropsicologiche a seguito di danno neurologico acquisito. Precedentemente impiegata presso la Clinica Geriatrica dell'Ospedale di Padova e l’IRCCS San Camillo di Venezia Lido nell’ambito delle malattie neurodegenerative. Collabora con Progetto Soproxi dal 2014.

Luigi Zerbinati

psichiatra e psicoterapeuta


Laureato in medicina e chirurgia all’Università di Padova, e specializzato in psichiatria nel Dipartimento di Neuroscienze della medesima Università. Si interessa da anni di meditazione, mindfulness e arti marziali orientali. Ha frequentato corsi di MindfulnessBasedStressReduction. Collabora con Progetto Soproxi dal 2015.

Manuela Guadagnini

psicologa con specializzazione in musicoterapia


Laurea triennale in Discipline della ricerca Piscologico-sociale all’Università di Padova. Laureanda magistrale presso lo stesso ateno, corso di laurea Psicologia clinico-dinamica. Specializzata in musicoterapia. Svolge da anni attività di musicoterapeuta presso il Dipartimento di Salute Mentale di Padova. Collabora con Progetto Soproxi dal 2015.

Francesca Bianchera

psicologa


Si è laureata in Scienze Psicologiche della Personalità e delle Relazioni Interpersonali nel 2012 presso la Facoltà di Psicologia dell’Università di Padova. Si è laureata in Psicologia Clinico-Dinamica ad aprile 2015 presso la Facoltà di Psicologia dell’Università di Padova con una tesi su “Quando l’amore diventa violento. Genesi psico-sociale della violenza maschile e trattamento degli uomini che agiscono violenza nelle relazioni di intimità”. Dopo aver svolto la prima parte del tirocinio professionalizzante in Psicologia presso la clinica psichiatrica dell’Azienda Ospedaliera Universitaria di Padova, ha completato il percorso formativo presso il National Institute for Health and Welfare (Helsinki, Finlandia), l’istituto di ricerca e sviluppo del Ministero della Salute e degli Affari Sociali finlandese, partecipando ad attività di ricerca in diversi ambiti, tra cui il suicidio. Si occupa di ricerca nell’ambito della suicidologia e collabora con Progetto SOPRoxi dal 2014.

Anna Martini

traduttrice editoriale


Laureata in lingue, vive a Torino dove svolge la professione di traduttrice editoriale. Nel 2014, dopo aver perduto una carissima amica, cerca e trova Soproxi e partecipa a una chat di mutuo aiuto, quindi comincia, insieme alle sue compagne di strada, a curare il blog “Le arti del sopravvivere” (il tema del suicidio trattato in libri, poesie, film, fumetti, musica, canzoni, fotografia, pittura, scultura).

Valentina Drago

insegnante di italiano e guida turistica


Laureata in Letterature comparate, vive in Brasile, dove lavora come insegnante d’italiano e guida turistica. Collabora scrivendo per il blog “Le Arti del Sopravvivere” insieme ad Anna e Marina, soprattutto articoli su cinema e letteratura.

Suor Raffaella Acerbi

religiosa


Inizia il suo cammino nella congregazione delle suore Dorotee di Cemmo nel 1993, emettendo i voti perpetui nel 2002. Laureata in Lettere Moderne presso l’Università Cattolica di Brescia, nel Centro di Spiritualità Mater Divinae Gratiae della sua famiglia religiosa, ha svolto attività di accompagnamento e formazione di giovani e preadolescenti. Dal 2001 vive in comunità a Milano dove, con grande passione, insegna Lettere presso l’Istituto Madre Annunciata Cocchetti. Collabora con Progetto Soproxi dal 2015, curando nel sito la pagina “La Rosa di Gerico – Dialoghi sulla morte e la speranza“.

Tea Mareschi

psicologa


Laurea triennale in Scienze Psicologiche della Personalità e delle Relazioni Interpersonali nel 2014 presso la Facoltà di Psicologia dell’Università di Padova con una tesi su “La vita come fatica, e la fatica come malattia. Cultura terapeutica e classificazione dei problemi umani: il caso della Sindrome da Fatica Cronica”. Laurea magistrale in Psicologia Clinico-Dinamica nel 2017 presso la Facoltà di Psicologia dell’Università di Padova con una tesi su “Sopravvissuti al suicidio di un caro: eventi di vita e lutto complicato”. Dopo aver svolto la prima parte del tirocinio professionalizzante in Psicologia presso CSM 3 del Dipartimento di Salute Mentale dell’ULSS 6 di Padova, sta completando il percorso formativo presso il Dipartimento di Salute Mentale di Tolmezzo (UD) dell’Azienda per l’Assistenza Sanitaria n.3 Alto Friuli. Collabora con Progetto SOPRoxi dal 2016.

SOSTIENICI