La Casa dei Perché

Home » Le arti del sopravvivere » Voci nuove » La Casa dei Perché

La Casa dei Perché

Ho disegnato un perché

a forma di casa

e ci sono entrata dentro.

Ho trovato tante stanze

e le ho abitate una a una.

Con coraggio e umiltà

ho cercato le risposte

al perché della tristezza

al perché della paura

al perché del mio dolore

al perché dell’abbandono.

Era tutto un labirinto

e non trovavo più l’uscita

prigioniera della casa

fatta a forma di perché.

Alla fine giunta al tetto

ho guardato in faccia il cielo

ed in mezzo a tanto azzurro

ho dipinto un grande cuore.

Mi ci son tuffata dentro

e ho chiesto aiuto all’Amore.

Milena Mutti

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostieni Soproxi Onlus

© 2024 Soproxi. All Rights Reserved. P.I. e C.F. 92254200287 | privacy – cookies