17/03/2020

La via del bosco. Una storia di lutto, funghi e rinascita

Si sa che la reazione a una perdita è un’esperienza prima di tutto privata, nonostante le molte affinità che accomunano i luttuati, […]
27/02/2020

In memoria di Marc Rothko a cinquant’anni dalla morte

Ospitiamo con piacere nel blog questo pezzo dello scrittore Sergio Garufi, comparso in minima&moralia il 25 febbraio 2020. Grazie, Sergio!   L’incantevole mattina […]
05/11/2019

Cantare il lutto e cercare la pace

A Brighton, Sussex, è un giorno qualunque di una stagione qualunque negli ultimi tre anni. Nick Cave è a casa da solo. […]
04/09/2019

Nikolaus Harnoncourt, Beethoven e la riconquista sovversiva: appunti da una prova d’orchestra

Disclaimer paradossale (a scapito di filologi): il significato della musica non è descrittivo, ma esclusivamente intrinseco. Questo racconto deriva da ciò che […]
24/06/2019

La depressione non è un gioco

Negli ultimi anni, è diventato sempre più semplice realizzare videogiochi anche senza saper programmare. Lo sviluppo tecnologico ha permesso a una nuova […]
27/05/2019

La morte si fa social

Così Davide Sisto, filosofo e tanatologo, riassume in un’intervista la materia del suo (importante) libro La morte si fa social – Immortalità, […]
27/02/2019

Il cuore infranto (The Broken Heart)

Sembra un paradosso, ma il teatro di prosa, che proprio nella parola trova il suo strumento chiave, è l’arte del non detto. […]
31/01/2019

Piccoli suicidi tra amici

Prendete un finlandese qualunque, fatelo guardaboschi e appassionato di parole. Diventerà poeta, giornalista, e un giorno vorrà fare lo scrittore. A pochi […]
31/10/2018

La sedia di lillà

Alberto Fortis ha 24 anni quando viene pubblicato il suo primo album, che contiene almeno tre canzoni memorabili: nello spazio dei ricordi […]
30/09/2018

Il fotografo, il bambino e l’avvoltoio

Kevin Carter era nato a Johannesburg nel 1960. Già nel 1961 era iniziata la campagna di sanzioni economiche contro il Sudafrica per […]
SOSTIENICI