Chatroom #1

Chatroom #2

Chatroom #3

Gent.mo visitatore del sito di SOPROXI, in questa pagina di www.soproxi.it hai la possibilità di accedere alla CHAT riservata alle persone sopravvissute ad un suicida. Se desideri chattare con un operatore soproxi o far parte di un gruppo-chat devi prima iscriverti al sito (per ricevere la password) e inviare una email di richiesta di adesione a: info@soproxi.it.

Per accedere alla Mutuo Aiuto Chat è necessario essere iscritti.
Iscriviti qui oppure, se sei già iscritto effettua il .

Ti ricordiamo che per utilizzare la Mutuo Aiuto Chat devi farne richiesta specifica scrivendoci a info@soproxi.it

4 Commenti

  1. Nell’indomani del nostro giorno più buio, quando abbiamo lentamente riaperto gli occhi, tra la paura e il rifiuto..abbiamo cercato conforto, abbiamo cercato spiegazioni, abbiamo cercato altre vite ferite per sentirci meno soli. E abbiamo trovato un luogo di abbandono e di calore, che per un po’ è rimasto ad aspettarci e ad accoglierci ogni settimana, una presenza rassicurante, in un momento in cui a dominare era l’assenza.
    Abbiamo raccolto i nostri pensieri, le nostre sensazioni, propri e dei nostri compagni, e abbiamo provato ad osservarci allentando un po’ alla volta l’urgenza di capire, di trovare un senso..Ci siamo fatti portare, in questi primi mesi in cui eravamo disarmati.
    Ora che rimaniamo di nuovo soli, non abbiamo più quelle gambe traballanti che non sanno da che parte andare, ma che vogliono per forza andare. Quel cuore che batte a mille per la ribellione. Ci è stato insegnato a rallentare, per lasciare che un nuovo equilibrio si formi. Parole gentili e una presenza fedele ci hanno aiutato a comprendere il nostro valore, oltre ogni colpa o errore, e a tutelarlo.
    La vita continua a scorrere, con il suo flusso potente che non siamo noi a dirigere. Questa marea ci ha portato via persone preziose, uniche, insostituibili. Quello che possiamo fare adesso, è imparare ad amare noi stessi quanto abbiamo amato loro. Proviamoci.

  2. Io sono “noi”…e senza lui non voglio più NIENTE… Alessandro mi ha tolto la vita….bene PREZIOSISSIMO che ci legava…Manca il respiro….manca il futuro manca tutto… troppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *